ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

IL GRUPPO COFILOC SCENDE NELL’ARENA

IL GRUPPO COFILOC SCENDE NELL’ARENA

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento del Gruppo Cofiloc con l’Arena di Verona




 
Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento del Gruppo Cofiloc con l’Arena di Verona, ormai prossima all’apertura della nuova stagione artistica. In realtà, il rapporto non si è interrotto nemmeno nel periodo di totale chiusura dell’attività, in quanto un ragno JLG X17 Plus ha lavorato l’autunno scorso presso il Teatro Filarmonico di Verona, che dell’anfiteatro può considerarsi la sede invernale.

Qui la macchina è stata utilizzata per la pulizia della magnifica Sala degli Specchi, che funge da foyer del settecentesco edificio. Ora, quindi, si torna all’aperto dove fervono i lavori per l’allestimento del palco e degli impianti audio e luci. A coadiuvare tecnici e operai - all’esterno come all’interno - due sollevatori telescopici rotativi Merlo Roto 38.16 e un sollevatore telescopico frontale per grandi portate Merlo Panoramic 120.10 HM. Macchine fondamentali per trasportare e sollevare qualsiasi tipo di materiale in cantiere e che grazie all’impiego di numerosi accessori – forche, ganci, verricelli e ceste portapersone – possono essere impiegate negli ambiti quali, costruzioni, industria e agricoltura. In questo segmento, il Gruppo Cofiloc dispone di un’amplissima gamma di macchine, che comprende modelli per grandi portate, frontali, compatti e rotativi. Tra questi ultimi una importante new entry: il Merlo Roto 60.24 MCSS. Macchina tecnologicamente all’avanguardia, con portata di 6 tonnellate, 24 metri di altezza di sollevamento, basse emissioni inquinanti e consumi ridotti del 18%. 

Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *