ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

ISTRUZIONI SU USO CARBURANTE AGEVOLATO PER MOVIMENTAZIONE MERCI NEI PORTI.

ISTRUZIONI SU USO CARBURANTE AGEVOLATO PER MOVIMENTAZIONE MERCI NEI PORTI.

CIRCOLARE n. 12/ D Roma, 13 novembre 2017 “D. Lgs. n. 504/95, punto 9 della Tabella A come modificato dalla legge 1° dicembre 2016, n.225.




 
CIRCOLARE n. 12/ D Roma, 13 novembre 2017 “D. Lgs. n. 504/95, punto 9 della Tabella A come modificato dalla legge 1° dicembre 2016, n.225. Impiego agevolato per l’azionamento di macchine impiegate nei porti destinate alla movimentazione di merci per operazioni di trasbordo. Prescrizioni per la gestione ed il controllo.

L’Agenzia ha determinato le regole per poter usufruire dell’agevolazione consistente nella riduzione dell’accisa sul carburante utilizzato per l’azionamento di macchine impiegate nei porti, non ammesse alla circolazione su strada e destinate alla movimentazione di merci per operazioni di trasbordo.

Per poter usufruire dell’aliquota agevolata, l’operatore portuale che effettua, con proprio parco macchine, la movimentazione di merci per operazioni di trasbordo deve presentare apposita istanza all’Ufficio dell’Agenzia delle Dogane territorialmente competente sul porto.

Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *