Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali

28° Congresso Assodimi/Assonolo

Vuoi interagire con il congresso? Clicca eventi.assodimi.it
Piattaforma articolata ibrida GenieZ-45 FE: grandioso inizio per i distributori autorizzati Genie in Europa Efficienza ibrida ecologica, reale versatilità 4x4 e capacità di sollevamento illimitata di 300 kg nella classe di altezza di lavoro 16 m

Piattaforma articolata ibrida GenieZ-45 FE: grandioso inizio per i distributori autorizzati Genie in Europa

Efficienza ibrida ecologica, reale versatilità 4x4 e capacità di sollevamento illimitata di 300 kg nella classe di altezza di lavoro 16 m

Roosendaal - Paesi Bassi (23 settembre 2020) – Le vendite dei Distributori Autorizzati Genie® delle prime piattaforme a braccio ibride Genie Z®-45 FE sono partite in grande stile. Di conseguenza, molti clienti del settore del noleggio e utenti finali ne hanno già sperimentato i vantaggi – a dimostrazione che quando la vera tecnologia ibrida è inserita in una solida piattaforma a braccio articolato nella nota categoria dei 16 m di lavoro, gli ordini e le vendite seguono immediatamente.

In Danimarca, il rispetto per l'ambiente è un fattore chiave nella vendita delle macchine.
Joma Lift è il Distributore Autorizzato Genie in Danimarca. Ciò che piace particolarmente all'Amministratore Delegato Jorgen Martinsen del sistema Genie Fuel Electric è la sua "performance verde", che grazie a due fonti di alimentazione e alla tecnologia "in serie" consente due modalità di funzionamento che mantengono questo modello operativo senza interruzioni e allo stesso tempo sono rispettose dell'ambiente.
"In generale, il mercato danese è molto attento alle questioni ambientali come l'inquinamento e le emissioni di gas serra. Come fornitore di macchinari, sappiamo che presto le grandi città metteranno al bando tutte le macchine che producono emissioni. Di conseguenza, c'è una richiesta, non solo da parte del governo, ma anche da parte di imprenditori privati di macchine ecocompatibili. Premesso questo, le società di noleggio ci chiedono macchine Fuel Electric che offrano un funzionamento privo
di emissioni e silenzioso, ideale per il lavoro al chiuso e all’aperto, così come nei centri città e per l'uso notturno, anche in siti dove l'elettricità non è disponibile. In modalità ibrida interviene il generatore diesel da 24 CV e permette alla macchina di continuare a funzionare mentre si ricaricano le batterie.
Un sensore intelligente riconosce automaticamente quando le batterie sono al di sotto della carica ottimale e avvia il generatore diesel per ricaricarle". Conclude: "Il nostro cliente noleggiatore Lift & Loft è consapevole di questi parametri ed è sempre alla ricerca di nuovi prodotti orientati all'ecologia.
Come prima società in Scandinavia ad aver acquistato una piattaforma di lavoro aereo articolata ibrida Genie Z-60 FE, e impegnata a dare alla sua azienda un'immagine verde, Lift & Loft ci ha poi ordinato altri due modelli ibridi Genie Z-45 FE e Z-60 FE".

Nei Paesi Bassi le normative ambientali stanno diventando molto più severe. Jan-Willem Glaubitz, Responsabile Marketing per il Distributore Autorizzato Genie HDW dice: "Nelle aree urbane così come nei cantieri, in Olanda, le normative ambientali stanno diventando molto più severe. Questo fa parte di una politica nazionale più ampia che si concentra sulla riduzione delle emissioni di CO2. Per sostenere questo approccio, nelle città, i governi locali possono offrire sconti alle aziende con un Certificato di Performance CO2. Questo assicura che operino con altre aziende che si impegnano a ridurre le emissioni di CO2. Inoltre, le macchine che funzionano in modo silenzioso sono un grande vantaggio per il lavoro nei cantieri in città o in zone con limitazioni di rumore o nelle vicinanze di uffici, scuole o ospedali.”
Continua: "Il nostro cliente noleggiatore Doornbos Equipment, che ha ordinato quattro piattaforme a braccio ibride Genie Z-45 FE, ha un forte approccio sostenibile e, come tale, possiede molte macchine elettriche e ibride che fanno parte di questo piano governativo. In agosto, abbiamo anche consegnato al noleggiatore Kok Verhuur la loro prima piattaforma a braccio Genie Z-45 FE.”

In Svezia, l'aspetto del " 2-In-1" ha un forte appeal. Anders Åström, Responsabile Vendite, Liftexperten, Distributore Autorizzato Genie in Svezia, sottolinea la versatilità della piattaforma a braccio ibrida Z-45 FE. Con i suoi 300 kg di capacità di sollevamento nella nota classe di altezza di lavoro da 16 m, questo modello ha quello che serve per aumentare la redditività del noleggio.
"Le caratteristiche della piattaforma a braccio articolato ibrida Genie Z-45 FE la rendono una macchina estremamente versatile, una motivazione fondamentale per la scelta dei nostri clienti del settore noleggio. Offrendo vere e proprie prestazioni 4x4 e modalità operative elettriche o diesel, la sua apprezzata e nota altezza di lavoro consente ai nostri clienti di affidarsi a questa macchina in un'ampia varietà di difficili applicazioni di sollevamento all'aperto come le acciaierie, gli stadi o per la
manutenzione dei cantieri navali. Quando opera in modalità elettrica al 100%, le sue emissioni e il funzionamento senza rumore consentono di lavorare anche al chiuso, come nei magazzini, nei centri congressi e nelle aree urbane dove è obbligatorio un basso livello di rumorosità e zero emissioni. I noleggiatori vedono questa macchina come un prodotto che aumenterà il loro rendimento del capitale investito sul noleggio (rROIC) grazie a una buona tariffa di noleggio, mentre per gli utenti finali rappresenta un risparmio sul noleggio in quanto, invece di noleggiare un diesel più una macchina elettrica, una singola unità ibrida permette loro di eseguire un'ampia varietà di lavori sia al chiuso che all’aperto.”

In Germania è semplicemente un "must-have" per maggior produttività a costi inferiori.
Christian Wienold, Direttore Vendite del Distributore Autorizzato Genie Wienold Lifte, spiega che il suo cliente, Pernes Hebesysteme GmbH, apprezza la produttività della nuova piattaforma a braccio ibrida Genie Z-45 FE e la sua tecnologia intelligente. Lui sostiene che, "Oltre alla sua tecnologia ibrida che lo rende più rispettoso dell'ambiente, il nostro cliente ne apprezza le prestazioni a tutti i livelli, così come il basso costo di gestione. È una macchina che non smette mai di funzionare in un ampio campo di applicazioni al chiuso, all’aperto, urbane e notturne. La piattaforma ibrida Genie ricarica le proprie batterie continuando a lavorare in quota, non solo quando si guida come la maggior parte degli altri modelli! Non spetta più all'operatore decidere se passare dalla modalità 100% elettrica a quella ibrida; se ne occupa automaticamente la macchina, che ottimizza in modo intelligente le fonti di energia e, di conseguenza, il consumo di gasolio. Tutto sommato, si tratta di una vera e propria piattaforma a braccio articolato ibrida, con un design robusto, motori a corrente alternata sigillati e un peso leggero che fornisce prestazioni fuoristrada superiori e bassi costi di manutenzione rispetto ad una tipica macchina diesel".

In Francia: Le aziende di noleggio medio-piccole hanno bisogno di diversificare. Spiega Emmanuel Pirot, proprietario di EMM con sede nel Nord della Francia: "Non c'è dubbio, in termini di rumore ed emissioni, la mentalità sta cambiando e le regole del cantiere sono già molto più severe di un paio di anni fa. Per mantenere il loro successo, la società di noleggio Sofranel Location crede nella necessità di adattarsi a questa nuova realtà con un posizionamento diverso che offra ai propri clienti macchine che consentano loro di affrontare le sfide attuali e future". Didier Descamps, proprietario di Sofranel aggiunge: "L'acquisto di due modelli ibridi Genie Z-45 FE sono l'inizio di un nuovo gruppo di prodotti "verdi" che intendiamo commercializzare separatamente. Per come la vediamo noi, la riduzione dell'impatto ambientale non è l'unico vantaggio che questi modelli hanno da offrire. La loro ridotta manutenzione e il ridotto consumo di carburante fanno risparmiare tempo e costi a noi come società di noleggio, ma anche ai nostri clienti, poiché, anche se applichiamo una tariffa leggermente più alta per le nostre macchine ibride, il denaro che i clienti risparmiano sul carburante finisce direttamente nelle loro tasche. Nei prossimi anni, ci aspettiamo che questa nuova categoria "verde" cresca rapidamente per diventare una parte molto più grande della nostra flotta. Allo stesso tempo, siamo certi che entro breve questi modelli diventeranno molto richiesti nel settore della paesaggistica e della potatura degli alberi che stiamo sviluppando nella nostra regione".

CONTATTACI