Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali

L' importanza della formazione In attività di scarico e carico è importante la formazione

L' importanza della formazione

  • 13/01/2022
In attività di scarico e carico è importante la formazione

L’attività di noleggio di macchinari e attrezzature implica necessariamente che queste debbano
essere trasportate sul luogo di utilizzo. Fatta eccezione per i veicoli che possono circolare su
strada, gran parte dei macchinari sono movimentati con il carico su veicoli industriali che provvedono al loro trasporto verso la destinazione finale. I trasporti possono essere effettuati
da personale interno all’azienda di noleggio, con utilizzo di veicoli in conto proprio, oppure
possono essere affidati a trasportatori esterni ovvero anche direttamente consegnati presso la
sede del noleggiatore al personale del cliente che vi provvede a propria cura. In ogni caso è
fondamentale che la parte che provvede materialmente al trasporto, valuti attentamente i
rischi legati a questa specifica attività e sottoponga il personale a formazione specifica.
Purtroppo le statistiche ci dicono che più di un terzo degli incidenti con i macchinari avvengono
in fase di carico o scarico di questi in cantiere e questo è probabilmente dovuto al fatto che
questo aspetto del noleggio venga sempre sottovalutato dalle parti in causa. Ma i momenti di
forza in gioco in fase di carico e scarico sono molto rilevanti in quanto attrezzature di lavoro
spesso molto pesanti devono essere spostate con elevato rischio di caduta dall’alto e di
schiacciamento degli addetti. Per questo motivo l’attenzione che deve essere prestata è
massima, a partire dall’attenta lettura del manuale di uso e manutenzione dei macchinari
all’interno del quale sono indicati pesi, misure, modalità corrette di movimentazione e fissaggio
sul camion. Poi è necessario utilizzare attrezzature e accessori a norma e correttamente
manutenuti per la movimentazione fisica (rampe, gru retrocabina, sollevatori, ecc…). E la
valutazione del rischio dovrà includere anche l’utilizzo di corretti accessori di fissaggio, come
funi, cinghie, catene, bozzelli e tiranti.


Ma l’elemento che più contribuisce alla prevenzione di questo tipo di infortuni è la formazione
specifica. Il noleggiatore, il trasportatore o l’azienda cliente che provveda al carico e scarico
delle attrezzature a noleggio deve sottoporre i propri addetti a dettagliati corsi di formazione in
materia di salute e sicurezza che trattino questi aspetti ad alto rischio infortunio. Il corso dovrà
avere una parte teorica contenente gli aspetti normativi e tecnici del carico e scarico dei
macchinari, del loro fissaggio ed anche una parte pratica sulle attrezzature con verifica finale
dell’apprendimento. Sul mercato sono presenti corsi di qualità che trattano questi aspetti
specifici e il noleggiatore è chiamato a investire per la sicurezza dei propri lavoratori ed anche
ad accertarsi che i trasportatori esterni con cui lavora abbiano adempiuto a quest’obbligo.

CONTATTACI